Sintesi Di Processo Sapere

SINTESI DI PROCESSO

7358564-costruzione-di-conoscenza-di-andare-a-scuola-e-imparare.jpg

NASCITA DEL GRUPPO: SAPERE

Nella primissima fase di questo lavoro ogni studente ha dovuto indicare una macro area su cui volersi focalizzare. Da questa scelta si sono formati 7 gruppi tra cui : "SAPERE 2.0" composto da Lisa Di Niso, Vincenza Guido, Agata Agresti, Valentina Sposato, Maristella Savino, Sara Spadavecchia.

PRIMA FASE: SCELTA DEI RUOLI (dal 16 al 17 aprile)

Il primo step che ha coinvolto il gruppo è stato la scelta del ruolo da assumere per condurre il lavoro di costruzione di conoscenza . Per questo primo obiettivo il gruppo si è coordinato velocemente e ognuno ha espresso le sue preferenze entro la data di scadenza.
Questa fase è facilmente osservabile in quanto è stato aperto un forum apposito per discutere sulla scelta.
Nonostante gli iniziali dubbi sui ruoli e sui relativi compiti degli stessi, i membri sono giunti ad una decisione circa l' assegnazione dei ruoli entro il 17 Aprile, un giorno prima della scadenza.
I ruoli e i rispettivi esecutori:

  • VINCENZA (Vincenza Guido): E-tutor,
  • VALESPO (Valentina Sposato): ricercatore,
  • AGATA AGRESTI: amico di revisione,
  • LISA DI NISO: sintetizzatore di processo,
  • SaMary (Maristella Savino): responsabile di mappa,
  • SARASPA (Sara Spadavecchia): si è adattata volentieri al ruolo di jolly in quanto per problemi tecnici è stata inserita nel gruppo con qualche ora di ritardo.
Fase%201.%20Scelta%20dei%20ruoli.png?ukey=c91dfe6f1053cc225cd412995e6b5fe6ae075baf

Questa tabella evidenzia per ciascun ruolo il numero di interventi.
In questa tabella è possibile verificare l' andamento della partecipazione circa questo primo forum, nonchè primo step dell' attività. Nella scelta dei ruoli c'è stata una distribuzione del numero di interventi abbastanza significativa. Difatti è facilmente deducibile che il giorno focale della scelta tra il 16 ed il 18 aprile ( data di scadenza stabilita) è stato proprio il 17, giorno in cui nel gruppo tutti i membri hanno scelto il proprio ruolo.

SECONDA FASE: DISCUSSIONE (dal 17 aprile al 3 maggio)
Il 17 aprile, in virtù della rapida scelta dei ruoli, è cominciato il lavoro vero e proprio di costruzione di conoscenza.
La discussione ( visibile in un apposito forum nominato Discussione) è partita da una riflessione introduttiva dell'amministratore principale, alla quale ha iniziato a rispondere il responsabile di mappa. La discussione è stata abbastanza attiva e creativa.
La sintetizzatrice di processo ha proposto da subito una piccola sintesi del capitolo "sapere" del testo di riferimento "web 2.0: le meraviglie della nuova internet" come punto di partenza per costruire nuova conoscenza.
Dalla sintesi del capitolo, il gruppo ha ritenuto opportuno suddividere la discussione sull' argomento SAPERE nei principali temi: 1)WIKIPEDIA, 2)YAHOO ANSWER, 3)WIKI. ( così come divisi nel manuale di riferimento)
Quel che è emerso subito è l'intreccio dei ruoli e un "inizio promettente".

liv.%20di%20partecipazione.png?ukey=079d11debf061c7de67bab58c60a31910bc6724b

Dal grafico è possibile vedere come i primi giorni, dal 18 al 21 Aprile, il gruppo ha attivamente collaborato alla costruzione di conoscenza. Sicuramente possiamo dare più interpretazioni a questi dati:

  • la curiosità suscitata dall' argomento ed il volersi mettere in careggiata partecipando il più possibile,
  • la ricerca di documenti, di informazioni, come momento iniziale necessario per comprendere meglio l' argomento che si sta sviluppando
  • la maggiore concentrazione in queste prime date può infine essere stata determinata dal fatto che inizialmente era l' unica cosa da fare che avesse per l' appunto una scadenza ( che inizialmente era prima del 3 maggio, poi è stata posticipata).

Per tanto la partecipazione alla discussione ha seguito un decremento nel momento in cui il gruppo ha cominciato ad occuparsi della realizzazione dei prodotti finali ( mappa e sintesi di processo).

  • ultimo dato da tener presente, emerso facendo un' analisi non quantitativa della partecipazione ma bensì qualitativa della discussione, è che l' aspetto WIKIPEDIA ha nettamente suscitato maggiore interesse e provocato maggiore dimestichezza nella gestione e nel reperire informazioni e nel fare ricerche di approfondimento.

Nello specifico seguono le aree di discussione.
1) Per ciò che concerne la riflessione su WIKIPEDIA, il gruppo ha discusso dal 19 aprile al 22 aprile.
Essa è stata abbastanza approfondita soprattutto sulla questione dell'affidabilità e sul perchè Wikipedia inneschi un alto indice di partecipazione.
Questo argomento ha suscitato un'attiva discussione tra tutti membri del gruppo con l'alternarsi di opinioni ed esperienze personali e di ricerche su testi/siti da parte della ricercatrice e degli altri componenti del gruppo.
In particolare a partire dal 21 aprile il focus d'attenzione è stato spostato sull'evoluzione di Wikipedia dal 2006 ad oggi e dal web 2.0 al web 3.0, come suggerito dal tutor e dal jolly; Di pari passo alla discussione ha preso forma la mappa concettuale nella pagina bozza arricchendola sempre più anche con immagini come suggerito dall'amico di revisione.

Nel frattempo la sintetizzatrice di processo il 21 aprile ha creato una nuova discussione nel forum sulla SINTESI DI PROCESSO; in tal modo anche gli altri componenti del gruppo hanno avuto la possibilità di dare suggerimenti ed evidenziare l'andamento della discussione. Ad esempio si è discusso in particolar modo sulla differenza tra mappa cognitiva e sintesi di processo e il jolly ha proposto di aiutare la sintetizzatrice con costruzione di grafici di frequenze.

2) Dopo le riflessioni su Wikipedia, il gruppo ha cercato materiale per definire le altre fonti di sapere, ovvero YAHOO! ANSWER e WIKI dal 22 aprile al 24 aprile.
La tutor ha inserito il primo intervento su Wiki e poi è nata la discussione su Yahoo. Questa fase è durata meno di quella precedente infatti il numero di interventi è stato inferiore (precisamente 8) probabilmente perchè i membri del gruppo si son dedicati proprio in questi giorni alla costruzione dei prodotti di conoscenza ovvero la mappa con la bibliografia e la sintesi.

Infatti il 23 aprile la ricercatrice del gruppo ha aperto una discussione proprio per sollevare la questione della bibliografia. Grazie ad un link nella pagina bozza ognuno ha potuto inserire le fonti del materiale ricercato.

Altri forum aperti dal gruppo
Volendo quindi esplicitare i forum appositamente aperti dal gruppo, troviamo un forum sulla sintesi di processo creato dalla sintetizzatrice il 21 Aprile per discutere circa la realizzazione della sintesi finale che è stata realizzata in collaborazione e linkata nella wiki del gruppo.
Poi c'è un forum sulla bibliografia creato il 23 Aprile dalla ricercatrice, in cui il gruppo ha discusso circa come realizzare la biblio/sitografia che è stata poi linkata nella wiki dal Jolly.
Un forum, infine è stato avviato il 26 Aprile dal Jolly che lo ha nominato facciamo il punto dei dettagli da sistemare. Questo forum è nato dall' esigenza di non confondere la discussione per la collaborazione e realizzazione di conoscenza dalla discussione su come organizzare e realizzare i prodotti collaborativi.

ULTIMA FASE: CONCLUSIONI E CONSIDERAZIONI

Il lavoro di discussione si può considerare quasi concluso sostanzialmente il 26 maggio (sebbene ci siano stati sporadici interventi nella discussione fino al 3 maggio). Gli interventi finali sono stati centrati soprattutto sulla realizzazione dei prodotti e pertanto questi sono collocati nell' apposito forum già citato che è stato aperto dal Jolly in cui si è deciso di sistemare la forma della mappa concettuale e di inserire delle immagini e un video, modificare la bibliografia in biblio/sitografia, dare un titolo alla bozza, completare la sintesi e sistemare la forma, insomma si è discusso sugli aspetti finali del prodotto che il gruppo doveva realizzare come risultato del processo di collaborazione.

E' doveroso specificare che il grafico della discussione fa emergere solo gli interventi nel forum che ufficialmente era destinato alla discussione dell' argomento e che come già specificato, in concomitanza, il gruppo interveniva anche in altri forum e nella bozza wiki.
Infine c'è da dire che il livello di partecipazione misura il numero di interventi e non la qualità delle informazioni, per tanto può esserci stato anche qualche membro che pur facendo minori interventi ha dato un grande contributo e realizzato degli interventi corposi e ricchi di contenuto.

In conclusione il gruppo "sapere 2.0" ha sperimentato un nuovo metodo di apprendimento basato sulla costruzione di conoscenza superando quindi la classica formazione basata sulla trasmissione di conoscenza.
Come direbbe Wenger l'approccio tradizionale al concetto di apprendimento considera tale processo come un percorso strettamente individuale.Apprendere invece può essere un “fenomeno sociale” proprio come nel gruppo "sapere 2.0" che può considerarsi una comunità di pratiche virtuali che processo dopo processo, condivisione dopo condivisione ha costruito nuova conoscenza in forma collaborativa esattamente come avviene nelle comunità Wiki.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License